7- Day Challenge

7 giorni per sentirsi meglio!

Se soffri di problemi digestivi, reflusso, gastrite, costipazione, se hai eczemi, acne o allergie questa sezione è dedicata a te.

Alcuni alimenti possono essere mal tollerati dal nostro organismo, e il loro consumo abituale può infiammare il nostro apparato digerente.  Gli alimenti che generalmente danno fastidio sono il latte vaccino, il grano, il lievito e la soia.

Quando ingeriamo un alimento che il nostro corpo non tollera, nel tempo, la flora microbica intestinale viene alterata e la mucosa che riveste l’intestino può infiammarsi e diventare troppo permeabile. Questo può causare l’ingresso del nostro corpo di molecole indigerite, tossine e patogeni.  Questo stato infiammatorio cronico può essere la causa di problemi gastro-intestinale ma anche di allergie o malattie immunitarie.

Il mio consiglio è di provare ad eliminare gli alimenti che possono dare fastidio per una settimana, e vedere se la tua salute migliora.

ATTENZIONE

Se hai una patologia grave o stai seguendo una cura farmacologica, parla con il tuo medico prima di iniziare una nuova alimentazione, e non eliminare o cambiare il dosaggio dei tuoi farmaci senza prima esserti consultato con lui.

Se hai una patologia grave o stai seguendo una cura farmacologica, parla con il tuo medico prima di iniziare questa nuova alimentazione, e non eliminare o cambiare il dosaggio dei tuoi farmaci senza prima esserti consultato con lui.

Prima di iniziare

Fai la spesa in modo da non dover interrompere “la dieta ad eliminazione” prima che la settimana finisca. Altrimenti non vedrai il miglioramento. Se non trovi i prodotti che ti servono nei normali supermercati cerca nei negozi che vendono prodotti biologici, li troverai ampia scelta.

LATTE

Elimina tutti i latticini.

Elimina il latte e tutti i formaggi e lo yogurt. Elimina anche i prodotti senza lattosio, e il parmigiano 35 mesi. Non sempre è il lattosio il problema, a volte sono le proteine del latte. Specialmente se soffri di acne, fai questa prova per 7 giorni.

Se pensi di aver bisogno dei latticini per il loro contenuto di calcio, ricorda che le verdure a foglia verde e i legumi sono una ottima fonte di calcio per il nostro corpo e che i paesi con un maggior consumo di latticini come Stati Uniti, Gran Bretagna, Norvegia, Svezia e Nuova Zelanda, hanno anche il tasso più alto di osteoporosi.

E’ dura abbandonare i latticini ma il tuo corpo ne trarrà un grande beneficio.

GRANO

Elimina il grano e i suoi correlati

Elimina il grano, e tutti i prodotti che lo contengono ( pasta, pane, pizza, biscotti, fette biscottate, dolci…) e sostituisci questi prodotti con prodotti di kamut, farro, riso, grano saraceno, quinoa. Insieme al grano comune elimina anche i suoi correlati: mais, avena, miglio, orzo ( anche solubile) segale, frumento.

LIEVITO

Elimina il lievito di birra.

Elimina il lievito di birra, e i prodotti che lo contengono, lievitati (pane, pizza ..)  o confezionati (lievito in scaglie alimentare, dado brodo) ed elimina anche la birra. Puoi usare i prodotti con pasta acida.

SOIA

Elimina i prodotti di soia

Elimina la soia e tutti i derivati (latte, tofu, tempeh, miso, salsa di soia ecc.). Puoi però usare gli altri legumi se li tolleri bene, ma non esagerare con la quantità, perché se il tuo intestino è irritato, troppe fibre possono dare fastidio. Usali come condimento per il tuo riso, e se preferisci passali o usa quelli decorticati.

ALTRI IRRITANTI

Se vuoi essere più sicuro!

Se questi alimenti erano la causa dei tuoi disturbi, eliminandoli, già dopo pochi giorni dovresti questi avere un miglioramento dei tuoi disturbi, ma per sicurezza, in questa settimana  ti consiglio anche di evitare gli alcolici, il caffè, il cioccolato, il tè nero, la frutta secca e gli agrumi che in questo momento potrebbero irritare la mucosa gastrica.

In fondo alla pagina troverai un piano alimentare che per aiutarti a seguire questa settimana. Fammi sapere come è andata!